“Chiesa un generoso. Coi giovani serve pazienza, ma abbiamo la mentalità giusta”

“Chiesa un generoso. Coi giovani serve pazienza, ma abbiamo la mentalità giusta”


03 novembre 2019 – 20:27

Le parole di Montella dopo il pareggio in rimonta contro il Parma

Dopo il pareggio per 1-1 contro il Parma, il tecnico viola Vincenzo Montella ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Quando hai 5-6 under 23 in campo non è facile, tutti hanno dato un’ottima risposta e bisogna fargli i complimenti. La mentalità che stiamo acquisendo è quella giusta. Dopo il primo tempo dovevamo dare qualcosa in più e il gol ci ha dato la strigliata, ma nel secondo abbiamo riempito con più giocatori l’area. Abbiamo tirato 19 volte in porta, la squadra nel secondo tempo è stata più presente e se fossimo stati più precisi potevamo raccogliere tre punti. Bene però in questa settimana dove abbiamo avuto impegni ravvicinati. Chiesa? E’ un generoso, oggi ha giocato con un po’ di influenza, a volta deve dialogare maggiormente con i compagni ma è uno che crea superiorità. Sono contento di quello che ha fatto, certo mi arrabbio per quella palla persa ma siamo noi che chiediamo ai giocatori di rischiare la giocata: diventerà un top player perché ascolta e ha voglia di migliorarsi, non dimentichiamoci che ha solo 22 anni. I giovani? Sono il nostro futuro e il nostro presente, gli è concesso di poter sbagliare perché è quello su cui ha investito la società. Inoltre stiamo rinnovando i loro contratti. Modulo? Nel 3-5-2 la squadra si è riconosciuta maggiormente, è cambiata la mentalità e ci ha aiutato la costruzione a tre da dietro”.

PAGELLE VN: La Fiorentina regala il primo tempo. Castrovilli non basta, male Chiesa e Boateng

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *