Atalanta, entusiasmo post-Brescia: 700 tifosi presenti a Zingonia – La Gazzetta dello Sport

Atalanta, entusiasmo post-Brescia: 700 tifosi presenti a Zingonia – La Gazzetta dello Sport


Archiviato il derby, il Bortolotti è stato preso d’assalto al rientro della squadra: Pasalic tra i più acclamati

Una sorta di “risarcimento” per aver disertato la trasferta di Brescia? No, così suona parecchio male. Semplicemente si tratta del solito, probabilmente unico calore che il popolo di Bergamo non ha mai fatto mancare alla squadra: verso le 19, di rientro dopo lo 0-3 ottenuto nel derby del pomeriggio, l’Atalanta è stata accolta a Zingonia da circa 700 tifosi, prontissimi e carichi con fumogeni, bandiere e sciarpe nerazzurre. Tra i più acclamati ecco Mario Pasalic, autore di una doppietta (addirittura di tacco il secondo gol) e Josip Ilicic, suo il tris nel finale. Ovviamente, non sono mancati i soliti cori per Gian Piero Gasperini e il Papu Gomez.

MOMENTO DECISIVO—  

Una bella risposta da parte del pubblico dopo i 32 biglietti acquistati per il settore ospiti (una pochezza dettata dalla protesta contro la decisione della Questura di Brescia di concedere l’ingresso solo ai possessori della Dea Card), ma soprattutto l’ennesima dimostrazione d’affetto nel primo, vero momento decisivo della stagione: il 7 dicembre, a Bergamo, arriverà il Verona, mentre l’11 l’Atalanta volerà a Kharkiv per giocarsi la qualificazione agli ottavi di Champions League. E in Ucraina, gli atalantini presenti non saranno 32…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *