Napoli, via al ritiro: Allan e Milik out per l’Udinese – La Gazzetta dello Sport

Napoli, via al ritiro: Allan e Milik out per l’Udinese – La Gazzetta dello Sport


Se lo spagnolo dovesse stare ancora fuori, il caso sarebbe aperto ufficialmente, perché l’esclusione avrebbe poco di tecnico e tanto di punitivo

dal nostro inviato Mimmo Malfitano

4 dicembre – 18:31
– CASTELVOLTURNO (CE)

Da oggi pomeriggio il Napoli è in ritiro. Poco dopo l’ora di pranzo, i giocatori si sono ritrovati al centro sportivo per la seduta di allenamento, dopodiché si sono trasferiti nell’hotel adiacente i campi di allenamento per cominciare la clausura imposta, stavolta, da Carlo Ancelotti. Resta questa una delle ultime opportunità a disposizione dell’allenatore per tentare di rimettere in piedi il campionato. La trasferta di Udine si presenta con un insieme di difficoltà, rese ancora più pesanti dal momento negative che sta attraversando anche la formazione friulana.

RITIRO LUNGO—  

È molto probabile che il Napoli resterà in ritiro fino a dopo la gara col Genk in programma, al San Paolo, martedì sera, con inizio alle ore 19. Si tratta dell’ultima giornata della fase a gironi della Champions League ed al Napoli basterà un pareggio per accedere agli ottavi di finale. In effetti, il programma del dopo Udine dovrebbe prevedere la notte di domenica da trascorrere a casa per poi ritrovarsi nuovamente lunedì, a Castel Volturno per preparare la gara di Champions.

PERSONALIZZATO—  

Continuano a lavorare in disparte sia Milik sia Allan. I due sanno recuperando dai rispettivi infortuni e non dovrebbero essere tra i disponibili per la trasferta di Udine. Al Friuli è possibile che si riveda Callejon titolare, dopo due settimane di assenza. Diversamente, il caso sarebbe aperto ufficialmente, nel senso che si potrà parlare di esclusione che avrebbe poco di tecnico, ma tanto di punitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *