Calcio donne: terzo derby al Milan, ai quarti c’è la Fiorentina – La Gazzetta dello Sport

Calcio donne: terzo derby al Milan, ai quarti c’è la Fiorentina – La Gazzetta dello Sport


Inter battuta 4-1 con un grande primo tempo. Reti di Longo, Hovland, Andrade e Conc, poi il gol della bandiera di Alborghetti. Fusetti, espulsa, salta la sfida con le viola

Dal nostro inviato Giulio Saetta

11 dicembre – 16:59
– Solbiate Arno (Varese)

Negli ottavi di Coppa Italia, il terzo derby della storia del femminile va ancora al Milan dopo quello di coppa la passata stagione (5-3) e il 3-1 in questo campionato. Gara secca a Solbiate Arno in casa dell’Inter: le rossonere vincono 4-1 e si qualificano ai quarti dove incontreranno la Fiorentina. A Solbiate Arno (Va), in casa dell’Inter, Milan in vantaggio dopo una manciata di secondi con Longo, al primo gol stagionale, che in mezza girata finalizza una percussione centrale di Giacinti. Dopo 5’ è la centrale di difesa norvegese Hovland a raddoppiare, in mischia, e al quarto d’ora è già tris con il primo centro italiano della brasiliana Andrade, diagonale di sinistro su assist di Carissimi. Non c’è partita, rossonere padrone del campo e vicine al quarto gol al 25’ dopo una sovrapposizione di Bergamaschi sulla destra e tiro sul portiere. Il poker arriva al 37’ con un bel destro a giro da fuori area della slovena Dominika Conc, terzo gol all’Inter e quinto in stagione. Al 41’ si registra la prima conclusione nerazzurra verso la porta firmata dall’ex Alborghetti.

La ripresa —  

Doppio cambio nell’Inter in apertura, D’Adda in difesa e Marinelli in avanti. Mossa che porta subito due conclusioni pericolose, di Baresi con un destro in area e Marinelli da fuori. Gara molto più equilibrata nella ripresa, soprattutto grazie a Marinelli che riesce a tenere palla facendo salire la squadra, oltre che a creare superiorità numerica saltando facilmente le avversarie. Arriva infatti il gol delle padrone di casa al 21’ con un destro di Alborghetti appena fuori l’area di rigore. “Sveglia lì dietro” grida a un certo punto il tecnico del Milan Ganz. Le rossonere lasciano spazio all’orgoglio nerazzurro. A un minuto dalla fine, ingenuità della rossonera Fusetti che ferma Tarenzi lanciata a rete: rosso e conseguente squalifica per la sfida con la Fiorentina nei quarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *