Serie B, 26a giornata: Spezia k.o., Benevento di rimonta. Pordenone, colpaccio a Empoli – La Gazzetta dello Sport

, , Leave a comment


Inzaghi va con Improta-Moncini-Viola (3-1), Empoli k.o. in casa. Il Pisa batte il Perugia, pari tra Venezia-Cosenza, Juve Stabia-Trapani e Cittadella-Cremonese. Alle 18 Chievo-Livorno e Frosinone-Salernitana

Dopo l’1-2 del Crotone di ieri sul campo dell’Entella, oggi si sono giocate altre sei partite della 26esima giornata di Serie B. Il Benevento passa in casa (2-1) contro lo Spezia, mentre il Pisa batte il Perugia 1-0. Vittorie esterne per Pordenone e Trapani contro Empoli e Juve Stabia (0-1 e 0-2), pareggia 1-1 tra Venezia e Cosenza. Alle 18:00 in campo Chievo Verona-Livorno e Frosinone-Salernitana.

BENEVENTO-SPEZIA 3-1—  

Ha annusato il colpaccio lo Spezia, avanti al 15′ con Gyasi. Al 67′, però, il Benevento pareggia i conti con il gol di Improta al 67′ e firma il sorpasso al 77′ con Moncini. Di Viola (89′) il 3-1. Espulso Mora dello Spezia al 29′.

CITTADELLA-CREMONESE 0-0—  

Occasione sprecata per il Cittadella (in zona playoff), che in casa non va oltre lo 0-0 contro una Cremonese laggiù in classifica a quota 27.

EMPOLI-PORDENONE 0-1—  

A proposito di playoff, colpo del Pordenone, che a Empoli conquista tre punti pesanti grazie al gol di Bocalon al 32′.

JUVE STABIA-TRAPANI 2-2—  

Il Trapani penultimo ferma in trasferta la Juve Stabia: reti di Pettinari (30′) e Taugourdeau (53′). L’1-2 dei padroni di casa è firmato Tonucci (68′), il definitivo 2-2 è di Forte 12′ dopo su rigore.

PISA-PERUGIA 1-0—  

Sale a 33 punti il Pisa grazie al successo sul Perugia: decisivo Vido al minuto 54′, all’83’ cartellino rosso per Fabbro.

VENEZIA-COSENZA 1-1—  

Apre Longo al 38′, pareggiano gli ospiti con Machach al 61′.

 

Leave a Reply