Lantignotti, che peccato: “Van Basten mi voleva titolare! Ma non ero abbastanza cattivo per volare”

Lantignotti, che peccato: “Van Basten mi voleva titolare! Ma non ero abbastanza cattivo per volare”



Lantignotti, che peccato: “Van Basten mi voleva titolare! Ma non ero abbastanza cattivo per volare”
Centrocampista offensivo dalle grandi qualità, da baby ha giocato nel Milan degli invincibili ma non è riuscito a confermarsi: “I colpi li avevo da subito, la personalità è arrivata più tardi”