Spadafora: “Il 28 si saprà se e quando riprendere la Serie A” – La Gazzetta dello Sport

Spadafora: “Il 28 si saprà se e quando riprendere la Serie A” – La Gazzetta dello Sport


Pubblicate le linee guida per gli allenamenti delle squadre, lunedì la Figc invierà il protocollo che sarà sottoposto al vaglio del Comitato tecnico-scientifico. Il ministro dello sport: “La prudenza dell’inizio ci consente ora di essere ottimisti”

Sono state pubblicate poco fa le linee guida per gli allenamenti delle squadre professionistiche di calcio. Era l’ultimo passaggio formale e quindi a questo punto non manca più niente.

l’annuncio

—  

Allenamenti dunque a regime, con possibilità di effettuare partitelle, esercizi in gruppo con o senza pallone. Ovviamente rispettando tutte le prescrizioni in termini di esami molecolari (tamponi ogni quattro giorni) e sierologici (all’inizio degli allenamenti di gruppo e dopo due settimane). Lo ha annunciato a “La vita in diretta” su Rai 1, il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, che ora è ottimista rispetto alla ripresa del campionato: “Proprio quella linea di prudenza che abbiamo avuto all’inizio quando qualcuno voleva una data per riprendere il campionato, mentre vedevamo le immagini dei mezzi della Difesa che portavano via le bare, ci consente oggi di essere ottimisti”.

Il 28 si decide

—  

Il ministro dello sport ha annunciato che lunedì prossimo la Figc invierà il suo protocollo per la ripresa del campionato che sarà immediatamente sottoposto al vaglio del Comitato Tecnico-Scientifico. “Faremo in modo che giovedì 28 – quando ci sarà l’incontro con le componenti del mondo del calcio – si possa decidere in merito alla possibilità di riprendere e quando”.