Milan-Bologna, Ibrahimovic e i gol dopo il lockdown: che numeri

, , Leave a comment


Dieci gol in dodici presenze per Zlatan, che è già a tre in stagione in due partite e ha firmato l’unica doppietta in Serie A della prima giornata

È stato l’ultimo ad arrivare, ma è sempre il primo della classe. Zlatan Ibrahimovic ha fatto penare i tifosi del Milan con una trattativa estenuante, ma il 31 agosto è atterrato di nuovo sul pianeta rossonero. Diciassette giorni prima del debutto ufficiale contro lo Shamrock in Europa League, 21 prima dell’esordio in Serie A. Si temeva potesse non essere al top per i primi appuntamenti stagionali, ma Ibra è Ibra, anche a quasi 39 anni: per lui non valgono certi ragionamenti. Così il primo gol in stagione del Milan porta la sua firma, come pochi giorni dopo il primo gol nella Serie A 2020-21 e pure la prima doppietta del campionato che decide la gara col Bologna. “Sono come Benjamin Button, anche se stasera avessi avuto 20 anni ne facevo quattro, di gol”. Dai Ibra, non sembri affatto vecchio…

 

Leave a Reply