Balotelli al GF Vip per Enock: “In Italia più ignoranti che razzisti”

, , Leave a comment


L’ex attaccante del Brescia in “soccorso” del fratello Enock si è rivolto al cantante che aveva usato la parola negro: “Non ti conosco e quindi non ti giudico. Di sicuro hai avuto un’uscita non buona”

Mario Balotelli in “soccorso” del fratello Enock. Il giovane che sta partecipando al Grande Fratello Vip, è stato preso “di mira” da un altro concorrente all’interno della casa, Fausto Leali. Il cantante, protagonista in negativo, durante una conversazione con gli altri inquilini, si è rivolto così all’ex giocatore: “Perché è negro non glielo facciamo l’applauso”. Gli altri partecipanti hanno preso immediatamente le distanze e inevitabilmente è scoppiata la polemica.

L’intervento

—  

L’ex attaccante di Inter e Milan è stato invitato nella trasmissione di Canale 5 per fare una sorpresa al fratello e dire la sua sulla questione. “Io penso che in Italia – afferma Balotelli – non ci siano molti razzisti, ma c’è tanta ignoranza”. Poi rivolgendosi a Fausto Leali: “Non ti conosco e quindi non ti giudico. Di sicuro hai avuto un’uscita non buona. Quando dici che quella parola si può usare, la vedo più come una cosa da ignorante che da razzista. Sono convinto che tu non lo sia, anche se hai detto una cosa grave”.

FUTURO

—  

Dopo l’esperienza al Brescia, Balotelli è alla ricerca di una nuova sistemazione. Si sta parlando molto del Genoa, anche se nei scorsi giorni il direttore sportivo Faggiano ha smentito. In studio hanno chiesto se ci fosse una squadra per l’immediato futuro: “Tra poco…”, la risposta sibillina del giocatore.

 

Leave a Reply