Lecce: ucciso De Santis, arbitro di Lega Pro

, , Leave a comment


L’altra vittima è una donna. L’accoltellamento è avvenuto nei pressi della stazione, ancora incerte le cause della lite poi degenerata

Duplice omicidio a Lecce, nei pressi della stazione ferroviaria. Una delle vittime apparteneva al mondo del calcio: si tratta di Daniele De Santis, 33 anni di Lecce, arbitro di Lega Pro (nel 2017 ha esordito in serie B col ruolo di quarto uomo in Pisa-Benevento). Con lui c’era anche una donna, si chiamava Eleonora Manta. Sul posto si è recato il procuratore capo Leonardo Leone De Castris. Incerte al momento le cause che hanno portato all’accoltellamento mortale, avvenuto in un condominio di via Montello, strada che incrocia viale Gallipoli. Dovrebbe trattarsi di una violenta lite, poi degenerata.

 

Leave a Reply